Home secondiSECONDI DI PESCE Vino e panettone….

Vino e panettone….

by Donatella Simeone

 

No non sto giocando di anticipo e tanto meno è Natale…. Sto soltanto prendendo parte  ad un contest dove i protagonisti sono Loison e Santa margherita Vini,alla fine di questo contest  verrano scelte 12 ricette che andranno a finire in un ricettario che verrà allegato alle strenne Natalizie S.Margherita.

 

Ero incerta sulla ricetta da preparare,pensando al panettone mi veniva automatico pensare al dolce ma il panettone era accompagnato dal Pinot grigio,tale vino tutto mi faceva pensare fuorché al dolce, lo bevo spesso e siccome l’ho quasi sempre abbinato al pesce,sarò di coccio ma continuo a pensarla così…

Avrei voluto preparare qualche ricetta in più ma purtroppo il pacco è arrivato poco prima della partenza per le vacanze e al rientro ho avuto pochi giorni a disposizione,per questo motivo oggi inserisco 2 ricette nello stesso post…!

SOUFFLè SALATI AL PANETTONE  CON PINOT GRIGIO

Ingredienti per 4 persone:

Per la besciamella:

250 gr di latte

50 gr di farina

50 gr di burro

sale e pepe Q.b.

+

130 gr di Panettone Loison al pinot Grigio Santa Margherita

5 tuorli

6 albumi

50 gr di parmigiano grattugiato

un cucchiaino scarso di pasta di acciughe

sale e pepe Q.b.

PROCEDIMENTO:

Preparate la besciamella e tenete da parte fino a quando non si sia raffreddata.

Imburrate e infarinate gli stampi da soufflè anche sul bordo e tenete da parte.

Tagliate a cubetti il panettone e spruzzatelo con poco vino,strizzate bene il panettone e unite alla besciamella (fredda) aggiungendo anche,sale,pepe,pasta di acciughe e un tuorlo,iniziate a lavorare con una forchetta,aggiungendo un tuorlo per volta,mescolando fino a quando non sia tutto ben amalgamato.A questo punto accendete il forno a 180° Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale,unite al composto di panettone,poco albume per volta e mescolate piano dal basso verso l’alto per non smontarli.

Infornate senza aprire il forno! Saranno cotti quando saranno diventati belli alti e la superficie bella dorata (circa 20 minuti)

Loison e Santa MargheritaLoison e Santa Margherita

I souffè vanno serviti immediatamente!

TOTANI E PATATE CON CROSTINI DI PANETTONE

Ingredienti per 2 persone come secondo o per 4 persone come antipasto:

500 gr di totani

500 gr di patate

una scatola di pomodori pelati

1/2 bicchiere di Pinot grigio Santa Margherita

aglio,olio e sale  q.b.

Peperoncino (facoltativo)

+

2 fette di panettone al pinot grigio Loison

Procedimento:

Pulite i totani e tagliateli ad anelli,sbucciate le patate e tagliatele a cubetti.

In una pentola rosolate lo spicchio d’aglio e il peperoncino con un filo d’olio,unite i totani ben sgocciolati e lasciate soffriggere per qualche minuto dopo di chè sfumate con il vino.

Quando il vino sarà aveporato,unite le patate i pelati schiacciati con una forchetta,salate e lasciate cuocere a fiamma bassa fino a quando le patate siano ben cotte che iniziano e disfarsi.

Loison e Santa Margherita

Intanto procedete con i crostini.

Tagliate a cubetti o a pezzi il panettone,spruzzatelo un pò con il pinot grigio aggiungete dei fiocchi di sale,possibilmente fiocchi Maldon e infornate in forno caldo fino a farlo diventare croccante

0x66.jpg” alt=”Loison e Santa margherita” width=”324″ height=”216″ />

Servite la zuppa accompagnata da crostini e un buon bicchiere di Pinot Grigio,che sarà avanzato 😉

Loison e Santa Margherita

Facebook Comments

You may also like

20 comments

ida 4 Settembre 2011 - 10:50

bravissima,anche se queste ricette non vanno per me,non mi piace mischiare il dolce e il salato ciao Ida

Reply
Giulia 4 Settembre 2011 - 11:10

Tu dici che il vino “sarà avanzato” dopo le 2 preparazioni? Ma neanche per sogno, in cucina fa caldo e viene sete! :-))
A giorni posterò anch’io la mia ricetta!
baci

Reply
Cey 4 Settembre 2011 - 16:31

Adoro i soufflè e questi sono splendidi!

Reply
imma 4 Settembre 2011 - 16:34

E bè dony tu hai inventiva e creatività da vendere e queste ricette cosi particolari e ustose ne ono la prova…mi stuzzicano moltissime entrambe!!bacioni,Imma

Reply
Isabella 4 Settembre 2011 - 18:40

Sei troppo avanti! 😀
Io ho appena infornato un bel ‘casatiello’, ma a guardare i tuoi soufflè m’è venuta una tale voglia! (gnam)…senza contare che sono decisamente più per il salato, che il dolce, sicché…me gusta assaje assaje questa tua declinazione… ‘insolita’ 😉
Peccato non avere il panettone!!!… 😀
(Avevo giusto qualche bottiglia residua di Santa Margherita 😉 )
Comunque mi segnerò questa tua ricetta per il tempo debito, tanto i panettoni a casa mia avanzano sempre!
Sui crostini di panettoni sono un po’ perplessa :/ …Ma tu poi li hai anche mangiati?? 😀 😀
Baci, Donatè, buon inizio settimana 😉

Reply
Milen@ 4 Settembre 2011 - 18:53

Anch’io lo trovo perfetto con il pesce: in boca al lupo carissima 😀

Reply
Donatella 4 Settembre 2011 - 19:09

@ IDA ti capisco anche io fino a qualche tempo fà avrei detto lo stesso,ma con il tempo i gusti cambiano e possono anche fare nuove “scoperte”. Grazie Ida!

@ GIULIA
La vuoi sapere la verità? La bottiglia che mi hanno mandato insieme al panettone era finita ancor prima di aprire lo stesso panettone… Ho dovuto ricomprarlo :-))

@ CEY
Grazie cara!

@ IMMA
Sempre troppo carina sei! Bacioni!

@ ISABELLA (Tutta bella) hahaha
MANGIATO? Noooo divorato!!!! Quel pizzico di sale ha “smorzato” il dolce del panettone… PROVA!

@ MILENA
Buon gusto non mente :-)) Grazie Milly! Speriamo che schiatti sto lupo!

Reply
Ambra 4 Settembre 2011 - 19:16

Strepitosa come al solito…i soufflè sono perfetti e sfiziosissimi i poi…che foto!!!! Davvero stupende!!Un bacione enorme!Smack!

Reply
Ago 5 Settembre 2011 - 7:53

Bellissime interpretazioni Dony, mi piace soprattuto l’associazione con il pesce! Penso che sia un accostamento superlativo! 😀

Reply
Isabella 5 Settembre 2011 - 9:28

Beh, in effetti se sei qui a scriverne non dev’essere andata poi così male! ahaha 😀
Scherzo…Li proverò…però vorrei sapere cosa sono ‘stì ‘Fiocchi Maldon’…

(Donatè, siccome “altezza è mezza bellezza”, io direi piuttosto ‘Isabella metà bella’! ahahaha l’altra, succitata metà, come sai mi manca 😉 )
Ri- ciao. Un bacio. 🙂

Reply
Francesca 5 Settembre 2011 - 16:05

delle proposte davero originali , complimenti!!!

Reply
Donatella 5 Settembre 2011 - 21:49

@ AMBRA AGO FRANCESCA
Grazie mille ragazze,mi piace sapere che non tutti hanno dei "Limiti" (leggo ora su Fb)

@ ISABELLA
I fiocchi Maldon non sono altro che fiocchi sottili di sale (hai mai avuto un pesciolino rosso? I fiocchi che mangiava,pensa a quelli sottoforma di sale,non per la puzza però!) Ma puoi cavartela con del sale grosso pestato ;-))
Sai come si dice dalle MIE parti? "Piccolo e mal cavat" …. A buon intentitor poche parole!

Reply
Isabella 6 Settembre 2011 - 0:54

ehehehe Dalle ‘tue’ parti…conosco, per caso? 😉
Comunque penso che userò il sale grosso pestato 😀
Bacio.

Reply
antonella 6 Settembre 2011 - 8:45

i soufflè sembrano deliziosi…..skiattiamo sto lupo… 🙂

Reply
marifra79 6 Settembre 2011 - 10:13

Wow, primo le ricette sono favolose e secondo la prima foto dei soufflè è bellissima così come i due piccoli contenitori!!! IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!!!! Un abbraccio carissima

Reply
Monica 7 Settembre 2011 - 11:28

Be’, non saprei quali altri complimenti fare per i piatti, che saranno senza dubbio super squisiti… E poi belle le foto, raffinate! Dato che parli di contest, posso suggerirti un concorso fotografico in tema di vino? E’ stato lanciato dall’azienda Santa Cristina e raccoglie foto ‘creative’ dove sia presente una loro bottiglia. Ti lascio qui il link: http://www.santacristina1946.it/stappaescatta A presto, Monica

Reply
Manuela (fiordivanilla) 12 Settembre 2011 - 7:21

weeeeeeeeeeeee ma quante siamo a parteciparee 😀 grandiosa la prima ricetta e non è da meno la seconda! Non saprei quale scegliere. La prima è più ricca e sembra più chic 🙂 la seconda però è forse quella che fa più al caso mio. Pochi ingredienti ma buoni e il sapore del totano e del panettone si sente sicuramente che è una meraviglia.

complimentissimi e in bocca al lupo 🙂

Reply
Donatella 13 Settembre 2011 - 14:25

@ Manu

La stavo aspettando e l’ho vista…. e che vista!

Reply
jacopo 16 Settembre 2011 - 12:44

Complimenti Donatella !
Devo dire che la seconda ricetta mi intriga veramente (anche la prima, in verità, ma con questo caldo ancora vorrei tenere il forno a riposo :-D): gusto e fantasia…
Jacopo

Reply
Blue 8 Ottobre 2012 - 15:02

Il piatto estivo per eccellenza…adoro il cous vivrei di questo è il tuo è moooolto appetitoso!!baci,imma
P.S. Approfitto di questo post anche per segnalarti il mio nuovo contest dedicato ai dolci al cucchiaio in collaborazione con Fissler…ti aspetto!!!!

Reply

Lascia un commento