Branzino al vapore su crema di piselli

by Donatella Simeone

La ricetta che posto oggi è una ricetta leggera e gustosa, perfetta per chi come me in vista della prova costume cerca, ho detto cerca, di stare un po’ più attento a quello che mangia senza però rinunciare al gusto, se vi piace il pesce allora la ricetta è assolutamente da provare, delicata e naturalmente saporita, in questo periodo è perfetta con i piselli ma è un ricetta che si adatta ad ogni stagione scegliendo la verdura che ci offre la natura. Ho preparato la ricetta con il mio forno a vapore, che come ho già detto tante volte in cucina è un vero alleato, si potrebbe pensare che potrebbe essere sostituito da una classica vaporiera ma invece vi garantisco che non è per nulla paragonabile alle vaporiere, pensate solo al fatto che si può impostare la temperatura, che cuoce gli alimenti in modo uniforme e senza che i sapori si mescolino tra di loro… questi sono solo degli esempi ma ora che ho due bimbi sto scoprendo che ci sono tanti utilizzi che non conoscevo.. quali? Oh ve ne dico solo uno, tenere il latte pronto e caldo di notte è una grande mano vi assicuro 😉 Anzi tra un po’ andremo in vacanza e siccome il mio è quello a postazione libera sto pensando seriamente di portarmelo dietro 😀 il problema è che con due bambini e tutto quello che si ha bisogno per loro non ci vuole un macchina ci serve un autotreno! Va bene ora vi saluto, vi mando un bacio e vi lascio alla ricetta che spero vi piaccia! 😉

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

500 g di piselli

4 filetti di branzino

2 cipollotti

un paio di mestoli di brodo vegetale

alcune gocce di aceto balsamico

1 spicchio d’aglio

olio evo q.b.

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Togliete accuratamente le lische ai filetti di branzino e tenete da parte.

Adagiate i piselli in una teglia forata e in un’altra teglia forata mettete i filetti di branzino, adagiandoli con la parte della pelle a contatto con la teglia, adagiate su ogni filetto un po’ di aglio e metà cipollotto tagliato nel senso della lunghezza, vi suggerisco di non aggiungere sale al pesce, la cottura al vapore conserva tutte le proprietà del pesce ed essendo un pesce di mare è già saporito di suo senza aggiungere ulteriore sale.

Inserite nel forno a vapore alla temperatura di 100 °C prima i piselli, dopo 10 minuti circa inserite anche i filetti di branzino e terminate la cottura per altri 10 minuti.

Una volta che i piselli sono pronti tirateli fuori dal forno (lasciando al caldo i filetti di branzino)  versateli in un bicchiere da mixer o semplicemente un frullatore, aggiungete un mestolo di brodo vegetale, regolandovi in base alla consistenza che volete dare alla crema, e frullate fino a quando la crema non si presenta bella liscia, eventualmente passatela in un colino.

Impiattate mettendo sul fondo del piatto la crema di piselli, adagiando al centro il filetto di branzino con il cipollotto eliminando l’aglio se l’avete messo, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, qualche goccia di aceto balsamico, un po’ di pepe macinato al momento e servite.

Facebook Comments

You may also like

1 comment

Claudia 13 Giugno 2016 - 14:52

Immagino immagino.. vedo mia cognata con 3 bimbi cosa si porta dietro quando sta fuori casa!! hihihihi.. Buonissimo il branzino servito su quella cremina deliziosa e delicata.. baciotti e buon lunedì!!! :-*

Reply

Lascia un commento