Home primiPRIMI CON PESCE Spaghetti alla chitarra con cernia

Spaghetti alla chitarra con cernia

by Donatella Simeone

Spesso quando il tempo a disposizione per preparare il pranzo è poco mi imbatto a cucinare del pesce in modo semplice,ma cambiando spesso il formato di pasta,perchè credo che ogni pasta regala un gusto diverso,gli spaghetti alla chitarra è uno dei miei formati preferiti perchè oltre al gusto durante la cottura sprigionano quella bella cremina che tanto adoro… e così in poco tempo ho un primo ottimo e gustoso,e con gli spaghetti già pronti ho l’asso nella manica…

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

180 GR DI SPAGHETTI ALLA CHITARRA

200 GR DI FILETTI DI CERNIA GIà PUILITI

UNO SPICCHIO D’AGLIO

UN CIUFFO DI PREZZEMOLO

1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO

OLIO EVO

SALE

PREPARAZIONE:

Tagliate a cubetti i filetti di cernia,in una padella fate soffriggere l’aglio schiacciato con un filo d’olio,unite i cubetti di cernia e lasciate soffriggere per pochi minuti

Sfumate con il vino bianco salate e lasciate cuocere per una decina di minuti,aggiungendo nel caso dovesse asciugarsi troppo un pò di acqua di cottura della pasta.

A fine cottura aggiungete una bella manciata di prezzemolo tritato

Cuocete la pasta al dente e saltatela per qualche minuto nella pentola con la cernia.

Facebook Comments

You may also like

8 comments

stefi 2 Dicembre 2009 - 13:18

Ciao Donatella, un primo all’insegna del gusto ma leggeri, adatti proprio a tutti!!!
mi piacciono molto i particolari delle tue foto.
Complimenti!!!

Reply
Claudia 2 Dicembre 2009 - 13:39

Buonissima la cernia.. pnsa che dalla foto quei cubetti mi sembravano pancetta ahahahahaha.. :-)) bacioni

Reply
furfecchia 2 Dicembre 2009 - 15:00

E’ un primo leggero, ma molto gustoso, la cernia non l’ho mai usata per preparare un primo, grazie per l’idea!

Reply
conunpocodizucchero.it 2 Dicembre 2009 - 16:26

E’ da tantissimo tempo che non mangio gli spaghetti alla chitarra e vedere i tuoi mi ha fatto venire una voglia!!!!! Ecco, potrebbero essere un buonissimo piatto leggero da abbinare poi alla mia torta super calorica! Così equilibriamo il tutto no?

Reply
Babi 2 Dicembre 2009 - 19:06

Sono d’accordo, ogni formato di pasta ha un suo gusto preciso e ci sono salse che stanno bene con un formato piuttosto che con un altro. Non si può scegliere a caso. questo piatto è delizioso e adesso che si avvicina l’ora di cena sta stuzzicando il mio appetito! 😛 Buona serata 🙂

Reply
Morena 2 Dicembre 2009 - 21:19

Meravigliosi!!mi sembra di sentirne il profumo!!hai ragione ogni formato dona un sapore diverso ai condimenti..che strano vero ? eppure è sempre la stessa pasta!!

Brava!!

Reply
lenny 3 Dicembre 2009 - 23:08

Concordo con te: un primo risolve in bellezza un pasto, anche quando il tempo a disposizione è poco ed ogni formato di pasta conferisce un gusto diverso :))

Reply
Emily18Lamb 2 Aprile 2010 - 13:03

Lots of specialists argue that loans aid a lot of people to live their own way, just because they can feel free to buy necessary stuff. Moreover, banks offer short term loan for different classes of people.

Reply

Lascia un commento