Home PANINI FARCITI Hamburger home made

Hamburger home made

by Donatella Simeone

Capita e non poche volte che per pranzo, mangio un panino, per la fretta e per il tempo sempre troppo poco per mettermi ai fornelli. In genere in frigo c’è sempre qualche scorta di ogni provvista essenziale per un panino ma il panino che vi propongo oggi è un panino speciale, un panino speciale perché fatto con ingredienti che amo follemente, iniziando dal pane che è una rivisitazione delle mie amatissime Fette biscottate variegate, passando per la carne scelta e preparata da me per finire con il formaggio, non un formaggio qualunque, ma un buon formaggio svizzero per esattezza l’emmentaler quello che fin da piccola ho imparato ad amare perché mi veniva raccontato che i buchi al suo interno li facevano i topini ghiotti di questo formaggio, ora riflettendo su questo punto mi chiedo perché mai mi venisse raccontata una cosa del genere? Se fossi stata una di quelle un po’ “schifette” avrei potuto dire beh il formaggio mangiucchiato dai topi mangiatevelo voi, ma per mia fortuna o sfortuna dipende dai punti di vista (ma la bilancia direbbe, sfortuna, sfortuna…) non sono mai stata una bimba che facesse i capricci a tavola, sono stata sempre di buona forchetta insomma… ma ora mi sorge un dubbio, ma vuoi vedere che me lo raccontavano per farmi mangiare meno? 😮 In attesa di un chiarimento approfondito con mia madre vi lascio questo gustosissimo panino che è anche la mia proposta per #noiCHEESEamo e tra l’altro è anche molto autunnale, quindi ora mi dico è vero per prepararlo ci vuole un po’ di più di tempo di un semplice panino ma oggi è sabato abbiamo tutto il pomeriggio per preparare l’occorrente e proporlo come cena per stasera, perché non ditemi che oltre a mangiarlo durante la settimana per pranzo non capiti pure che un panino lo mangiate di sabato sera…

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

250 g di macinato scelto (secondo i vostri gusti, manzo, vitello, maiale, ecc)

4 fette di pane o 2 panini (ho ho usato il mio pane con cereali e noci)

100 g di funghi (a scelta)

50 g di gherigli di noci

formaggio Emmentaler Dop Svizzero

un cucchiaio di semi di sesamo

un cucchiaio di yogurt naturale

sale, olio e pepe q.b.

uno spicchio d’aglio

un po’ di prezzemolo fresco tritato

PREPARAZIONE:

In una ciotola, mettete la carne, salate, pepate e aggiungete i semi di sesamo leggermente tostati. Mescolate, coprite e lasciate insaporire.

Intanto in una padella trifolate i funghi con lo spicchio d’aglio, a fine cottura salate e aggiungete il prezzemolo fresco.

Intanto preparate la salsa di noci; in un frullino versate i gherigli, lo yogurt, un filo abbondante di olio e un pizzico di sale e frullate fino ad ottenere una crema, eventualmente aggiungete un ‘altro goccio di olio

Con la carne, preparate due polpette appiattitele se avete l’attrezzo per gli hamburger tanto meglio, altrimenti appiattite con le mani ma senza esagerare.

Cuocete gli hamburger da entrambi i lati in una padella antiaderente o su una piastra, per la cottura seguite il vostro grado di cottura preferito.

Riscaldate le fette di pane o i panini da entrambi i lati.

Spalmate sulle fette di pane (la parte interna) la crema di noci, adagiate l’hamburger al centro aggiungete i funghi trifolati e coprite con una generosa dose di formaggio Emmentaler grattugiato, mettete sotto il grill caldo per pochi secondi fino a quando il formaggio non sia bello sciolto.

Coprite con l’altra parte di pane e servite subito.

Servite accompagnando con una bella birra ghiacciata e buon sabato sera a tutti!

Con questa ricetta partecipo al contest #noiCHEESEamo di Teresa 

Facebook Comments

You may also like

2 comments

Claudia 9 Novembre 2014 - 9:47

Che fame mamma mia!! Già m’era piaciuto il tuo pane.. adesso così farcito.. In bocca al lupo per il contest.. baci e buona domenica 🙂

Reply
Simona Giorgi 10 Novembre 2014 - 0:01

Che bello il tuo hamburger home made, molto interessante il pane che hai realizzato e usato: dona colore e sicuramente avrà un profumo e sapore unici. In bocca al lupo per il contest #noiCHEESEamo

Reply

Lascia un commento