Home secondiCucina Giapponese Sushi-maki

Sushi-maki

by Donatella Simeone

Box Monbento

Lo devo dire,ho trascorso 27 anni della mia vita senza conoscere un ristorante Giapponese,a 28 per fortuna ci sono entrata ed ora i Ristoranti Giapponesi mi attirano come una calamita… Non mangio pesce crudo quindi non ho mai provato il Sashimi ma in compenso tutte le pietanze con il pesce cotto le ho provate e le adoro un casino! Ma restano loro i miei preferiti,i Maki queste deliziose rondelle di alghe,pesce e riso che ne mangerei così tante da stare male! Li adoro in tutti i modi,con le alghe e senza,fritti e non, con i semini intorno e con le varie salsine piccanti che tanto amo! Quindi come qualsiasi pietanza che si ama si cerca di riproporla anche in casa… quindi dopo avermi documentata sull’argomento Maki mi sono lanciata,certo devo dire che i Maki mangiati al ristorante,sono molto più buoni,forse per la qualità del riso e dell’alga che ho fatto un po fatica a trovare ma con qualche piccolo accorgimento si può essere soddisfatti di aver preparato in casa un vero Maki Giapponese style!

INGREDIENTI:

Fogli di alga nori (compratela nei negozi Giapponesi)

riso per sushi

salmone

Cetriolo* (facoltativo)

+

condimento per il riso

(zucchero,sale e aceto di riso**)

PROCEDIMENTO:

Per riempire 5 fogli di alga ci vogliono circa 600g di riso.

Preparate il riso come riportato sulla confezione,se avete comprato il riso in un un negozio Giapponese,quindi sulla confezione non sono riportate le indicazioni in Italiano guardate questo video su Youtube, che in ogni caso vi consiglio di vedere anche per alcune dritte per la cottura del riso senza l’uso della rice cooker.

Una volta che il riso è pronto stendete l’alga sopra una stoietta di bambù e con le mani bagnate distribuite bene il riso lasciando un cm dal bordo dell’alga.

Adagiate una striscia di circa 1 cm di salmone e di cetriolo e arrotolate l’alga aiutandovi con la stuoia facendo una leggera pressione in modo che il riso si arrotola bene e che tagliandolo non si apra.

Una volta arrotolato tagliate il rotolo con un coltello ben affilato a rondelle di uno spessore di 1cm e 1/2 circa.

Servite i maki con l’immancabile salsa di soia,zenzero e wasabi.

Oltre ad essere una cena perfetta,i maki confezionati nei meravigliosi bento sono un’ottima alternativa al pranzo in ufficio 😉

*Con il maki sbizzaritevi con i vari ripieni e con quello che preferite,uova,cetriolo,avocado,salmone fresco o affimicato,tonno… Insomma largo alle idee!

** Se avete difficoltà a reperire l’aceto di riso l’unica alternativa possibile,anche se non proprio eccellente è l’aceto di mele.

Facebook Comments

6 comments

Federica 4 Ottobre 2012 - 11:32

Faccio una figuraccia se dico che ho passato 39 anni della mia vita senza conoscere un ristorante Giapponese e ancora ci ho mai messo piede. Sono di un’ignoranza totale in fatto di cucina etnica, il pesce crudo non fa per me ma queste rondelline sembra facciano l’effetto di una tra l’altra. Anzi, tolgo proprio il sembra, con il salmone dentro non può che essere così :D! Un bacione, buona giornata

Reply
imma 4 Ottobre 2012 - 11:51

Tesoro nemmeno io ho mai mangiato giapponese però adesso mi hai fatto venire una voglia…sono troppo affascinata da questa composizione!!baci,Imma

Reply
Claudia 4 Ottobre 2012 - 11:57

Ecco c’hai preso.. io non amo il cibo giapponese.. ma questi tantissimo.. proprio col salmone! Li hai fatti perfetti!!!! smackkkkk

Reply
Ely 4 Ottobre 2012 - 13:29

Ma sono meravigliosi!!!!!! Oddio io l’alga non l’ho mai mangiata ma a vederli così mi ispira da morire! Baci

Reply
damiana 4 Ottobre 2012 - 14:03

SSSStttttttttttttt,zitta….io ne ho 40 e non l’ho neanche mai visto un ristorante giapponese!Odio il pesce crudo,ma conoscendomi so bene,che apprezzerei tanto le altre preparazioni!Sono una curiosona e mi avventerei su questi rotolini deliziosi,ma poi correrei il rischio di abbandonare la pizza!La pizza???Eh no quella non si tocca!!Bravissima sei stata Donatella,anche perchè solo dei veri esperti possono ottenere dei risultati eccellenti!!Un bacione stellina!!

Reply
Ennio 7 Ottobre 2012 - 15:56

Un sushi squisito! Proprio bello! 😀

Buona domenica, Ennio.

Reply

Lascia un commento