Home DessertsBISCOTTI E FROLLINI Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

by Donatella Simeone

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Tazza Soizick

Oggi ho proprio voglia di qualcosa di dolce magari che sta bene con un bel tè… E di cose che ci stanno bene con il tè ce ne sono che ce ne sono 😉 ma i biscottini per me sono la “morte” sua! Questi biscottini non sono altro che della pasta frolla con farina di riso venere avanzata da queste crostatine e siccome qui non si butta via nulla ho ricavato dei biscottini aggiunto dello zucchero sulla superficie e il gioco è fatto! Lo zucchero che era aromatizzato alla liquirizia ha impreziosito questi biscottini di un gusto e un profumino davvero delizioso,peccato che ora che posto la ricetta di questi biscottini mi resta solo il ricordo…

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

INGREDIENTI:

220 GR DI FARINA

(ho usato farina per dolci con l’aggiunta di lievito)

30 GR DI RISO VENERE

(La farina di riso venere la potete ottenere frullando nel Bimby il riso venere ad alta velocità).

100 GR DI BURRO

80 GR DI ZUCCHERO DI CANNA

2 UOVA

UN PIZZICO DI SALE

+

ZUCCHERO ARMATIZZATO ALLA LIQUIRIZIA di Molino Casarotto

PROCEDIMENTO:

(Per velocizzare il procedimento della pasta frolla ho inserito tutti gli ingredienti FREDDI nel bicchiere del bimby e ho frullato per meno di un minuto).

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Una volta ottenuto un impasto a grosse briciole,lavorate velocemente con le mani

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Formate una palla con l’impasto,avvolgete nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Stendete la pasta in una sfoglia di 1/2 cm.

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Con delle formine tagliapasta ricavate dei biscottini.

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Adagiate i biscottini dal lato senza zucchero,su una placca da forno rivestita da carta forno e coprite la superficie con lo zucchero aromatizzato.

(Per far aderire bene lo zucchero vi consiglio di versare lo zucchero in un piatto premendo leggermente uno ad uno i biscotti nello zucchero).

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Infornare in forno caldo a 190° per circa 10/12 minuti.

Una volta cotti lasciateli raffreddare su una gratella prima di conservarli in una scatola di latta.

Biscotti con granella di zucchero alla liquirizia

Facebook Comments

You may also like

16 comments

Isabella 26 Settembre 2011 - 15:43

Buoni e belli i biscotti :p e bella la tazza turchese e fucsia!
Mi è venuta voglia di "inglesizzarmi" un po’ e prendere il tè…con l’orario ci siamo quasi 😉

Reply
imma 26 Settembre 2011 - 18:04

E si tè è biscotti sono un abbinamento perfetto e questi biscottini sono anche bellissimi da vedersi!!bacioni,imma

Reply
Federica 26 Settembre 2011 - 20:27

Già la frolla di riso venere era speciale. Non posso immaginarmela con quello zucchero sopra altrimenti svengo prima! E’ il caso di dire che mi hai toccato il cuore con quei piccoli e delicati cuoricini 🙂 Un bacione, buona serata

Reply
Symposion 26 Settembre 2011 - 20:42

buoni questi biscottini! mi piace lo zucchero alla liquirizia 🙂
anche per me è un periodo ‘dolce’ eh eh
buona settimana

Reply
simo 26 Settembre 2011 - 21:19

Ho fatto anche io recentemente dei biscottini al riso venere…una vera delizia!
Che belli i tuoi e favolosa l’idea dello zucchero alla liquerizia!

Reply
vale 26 Settembre 2011 - 22:49

sento il profumo da qua.. mm che gusto!
buona settimana
vale

Reply
Alessandra 27 Settembre 2011 - 5:45

Innamorata sia della tazza che dell’aroma alla liquirizia nei biscotti…

Reply
Claudia 27 Settembre 2011 - 10:36

Ma tu guarda che curioso il riso venere nell’impasto!!! sai che mi haid ato un’idea.. non sapevo che frullando il riso s’ottenesse la farina (giustamente!).. vorrei provare per qualche docletto! Intanto prendo un paiod ei tuoi.. baci e buona giornata 🙂

Reply
Oxana 27 Settembre 2011 - 10:59

Li ho visti ancora ieri sera sul FB ma non ho potuto commentare. E’ una bella idea, però! Complimenti:))
Bacione

Reply
damiana 27 Settembre 2011 - 12:39

Dai Donatella li rifarai al più presto,perchè immagino siano veramente deliziosi!!Insomma una pausa”tè”,davvero rilassante ma tanto tanto golosa!!Brava come sempre,un bacio,a presto!

Reply
cla 27 Settembre 2011 - 15:44

ma si può? vado in giro a trovar le amiche e mi offrite tanti di quei dolcetti che devo assolutamente andare a mangiare qualcosa di dolce ahahahahah
è ancora presto per un te? Come sarebbe bello poter allungare una mano e rubarti un biscottino 🙂
***
Cla

Reply
chiara 27 Settembre 2011 - 15:57

ciao Donatella!!!
oggi per pranzo ho preparato un’altra volta la zucca, sempre seguendo la tua ricetta!!!
d’ora in poi quando cucinerò le zucche seguirò sempre le tue preziose indicazioni!!!!
grazie ancora!!! questa volta ho aggiunto un pò di origano e poi ci ho condito il cous cous 🙂
che biscottini deliziosi!!
baci!!!

Reply
nel cuore dei sapori 27 Settembre 2011 - 22:01

wow!!interessante questo zucchero alla liquirizia!!complimenti per le delizie preparate!!!!!!

Reply
Francesca 28 Settembre 2011 - 11:08

assai sfiziosi! ciao!

Reply
Twostella 29 Settembre 2011 - 15:52

Quella crosticina di zucchero li rende ancora piu sfiziosi!!!

Reply
federica 30 Settembre 2011 - 21:00

originali e particolari questi biscottini!!!foto bellissime!!!!baci!

Reply

Lascia un commento